Home > Attualità > Le nuove Star della Tv

Le nuove Star della Tv

martedì, 4 dicembre 2007 Lascia un commento Go to comments

Avete saputo dell’ultima trovata di un agente pubblicitario figlio dei tempi nostri?

No!? Bene… ve la dico io… cosi vi rendete conto dove siamo arrivati.

Alessio Sundas, un agente pubblicitario di parecchi personaggi famosi, ha deciso di mettere sotto contratto Marco Ahmetovic, il rom che uccise 4 ragazzi investendoli con il suo furgone mentre guidava in stato di ebbrezza. Le intenzioni sono quelle di lanciare una linea jeans, dei video musicali, di fargli fare serate nei locali in giro per l’Italia. Come è possibile direte voi, che un uomo che uccide 4 ragazzi possa fare tutto questo? Semplice… non è in carcere!!! E’ agli arresti domiciliari in un residence di Ascoli Piceno.

Il rom nega tutto, Mastella ha inviato un’indagine, e su ebay l’inserzione riguardante l’orologio firmato “linearom” è stato subito tolto. Indipendentemente dal fatto che la storia sia o meno vera, quello che a mio avviso è inconcepibile è il solo pensiero di poter mettere in pratica una cosa del genere!!!

Purtroppo gente come Ahmetovic, Azouz, Lubumba e come tutte quelle persone che si rendono protagoniste di fatti di cronaca vengono prese dalla tv e sbattute in tutte le trasmissioni. Diventano “famosi”, fanno audience e attirano gli spot… ma la colpa non è solo della tv. La colpa è nostra! Noi che guardiamo questa tv. Noi che compriamo le t-shirt di Fabrizio Corona. Noi che pendiamo dalle labbra di una scatola nera e che prendiamo per buono tutto quello che ci viene detto! E’ forse un caso che gli studenti italiani sono i più “asini” d’Europa? Assolutamente no… d’altronde a scuola si va per fare video da caricare su Youtube… fa male dirlo… fa male pensarlo… ma purtroppo viviamo in una società che si sta degradando culturalmente e socialmente.

Soluzioni??? Non vedo la luce in fondo a questo tunnel… toccato il fondo cominceremo a scavare…

Urlo Munch

  1. biagio
    martedì, 4 dicembre 2007 alle 18:52

    Secondo me il problema etico non è tanto di chi ha creato la linea di moda rom, ma chi compra, uno può essere libero di creare una tale modo, ma alla fine siamo noi che decidiamo se comprarla o meno; quindi se iamo contrari a tutto questo allora boicottiamo questa linea e non compriamo niente e vi farò vedere che sarà il popolo a dare un giudizio a questa cosa altamente squallida.

  2. viandante
    mercoledì, 5 dicembre 2007 alle 22:43

    Si, è un problema serio quello delle persone che vivono,in

  3. viandante
    mercoledì, 5 dicembre 2007 alle 22:48

    Opppsss… mi scuso per il primo intervento, la tastiera è scivolosa questa sera.🙂
    Dicevo… è un problema serio quello relativo alle persone che cercano di “sfruttare” in qualche modo le disgrazie degli altri.
    Facciamo così, domani diamoci un appuntamento e chiediamo pubblicamente, sottoscrivendolo, a queste persone di dare almeno il 40 % degli introiti alla/e famiglia/e delle vittime.
    Scusate per i plurali eventuali, ma… io guardo poco la televisione.

  4. nondire
    venerdì, 7 dicembre 2007 alle 10:18

    …..Ai miei tempi si usava dire Ke i NO funzionavano meglio di tutti i possibili SI……
    oggi nessuno può più vietare nulla …nessuno può più dire questo Si o questo No altrimenti viene accusato di non rispettare la libertà dell’altro….(Altro che in questo caso ha privato Terzi di un loro SACROSANTO DIRITTO ,;VIVERE)
    La verità è che sono in pochi quelli che possono permettersi di dire Si..No
    giusto ..sbagliato….sono quelle persone che ancora ascoltano la propria coscienza….
    perchè ne hanno una……fortunatamente!

  5. sabato, 8 dicembre 2007 alle 12:47

    più che figlio dei nostri tempi direi che l’agente è proprio un gran figlio di…(bip!)

  6. ruotalibera
    domenica, 9 dicembre 2007 alle 18:21

    @biagio, viandante, nondire, parolamia06: avete aggiunto tutti cose purtroppo vere… non ci resta che piangere?

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: