Home > Attualità > Le Olimpiadi di sangue

Le Olimpiadi di sangue

mercoledì, 26 marzo 2008 Lascia un commento Go to comments

I prossimi organizzatori dei giochi olimpici saranno i cinesi.

Lo stesso popolo che sta massacrando i pacifici tibetani,

lo stesso popolo che nega i diritti civili a milioni di persone

lo stesso popolo che manda a morte centinaia di persone ogni anno

lo stesso popolo che fa della censura la sua arma più potente

lo stesso popolo che ha fatto lavorare per l’organizzazione delle Olimpiadi uomini, donne, ma soprattutto bambini come schiavi dalla mattina alla sera

Allora perchè le Olimpiadi sono state assegnate a loro?

Perchè l’altra faccia della medaglia vede una nazione con una crescita economica paurosa, dove il Prodotto Interno Lordo aumenta ogni anno più di qualsiasi paese europeo e più degli Stati Uniti; perchè quello cinesse è un mercato che conta miliardi di consumatori; perchè l’economia dagli occhi a mandorla che ci piaccia o no è diventata la numero uno al mondo.

Ieri è stata accesa la fiaccola olimpica tra le proteste di un gruppo di manifestanti. Penso che le proteste proseguiranno per tutto il suo cammino che toccherà i cinque continenti. Il Dalai Lama si dice contrario al boicottaggio dei giochi, ma io penso che una forma di protesta non violenta come quella del boicottaggio sia l’unica vera arma che il mondo civile ha a disposizione per comabattere la repressione che il regime cinese sta attuando in Tibet… cosa succederebbe se ai giochi non ci andasse nessuno? Milioni e milioni di euro spesi per infrastruttre buttati al vento… gli introiti pubblcitari e tlelevisivi sparirebbero in un solo colpo… allora penso che di fronte ad un annuncio di un boicottaggio generale dei giochi forse un passo indietro lo farebbe… ma anche due!!!

Vodpod videos no longer available. from www.liveleak.com posted with vodpod

Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , ,

  1. viola
    domenica, 6 aprile 2008 alle 13:59

    …lo stesso popolo che…. passa accanto al corpicino di una neonata morente sul ciglio di un marciapiede e continua la passeggiata come se niente fosse, come se avesse visto un mozzicone di sigaretta…

    mah….mah….mah…mah…mah!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: