Home > anni 80 > NOI… degli Anni ’80

NOI… degli Anni ’80

Nel mese di DIcembre pubblicai questo post dedicato a come eravamo NOI della generazione degli anni ’80… ebbene… l’altro giorno ascoltando lo Zoo di 105 ho scoperto che con quelle frasi è stata fatta una canzone abbinata ad un video ed è stata adottata dalla trasmissione radiofonica.

E’ proprio vero che un’immagine vale più di mille parole… sfido chiunque a rimanere impassibile…. guardare per credere!

ANNI ’80 FOR EVER!!!!

Prima Parte

Seconda Parte

Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , ,

Categorie:anni 80 Tag:, ,
  1. biagio
    sabato, 5 aprile 2008 alle 17:08

    Troppo emozionante…..forse non ci sono nemmeno parole per descirvere quello che si prova potendo ritornare indietro cosi tanti anni, penso che oltre l’emozione che si provi, c’è tanta tristezza e tanto rammarico perchè sono cose che sicuramente non potranno essere vissute più e allora bisognerebbe dire:
    ne vale davvero la pena andare cosi avanti quando si stava meglio quando si stava peggio!

  2. peppe
    domenica, 6 aprile 2008 alle 12:40

    Eccezionale,bellissimo…le immagini che si susseguono con descrizioni precise e vere di uno spaccato di vita che ci riguarda da vicino, che abbiamo vissuto, mi fanno ritornare alla mente gli anni passati in allegria e spensieratezza.rimpiango quei giorni!!!
    nel rivedere quelle immagini sembra che siano passati tanti anni ma non è cosi!!!
    il tempo passa in fretta ma sembra che noi corriamo piu di lui e questo non è positivo!
    chi ha vissuto quegli anni sa, cosa si sono persi i giovani d’oggi!!!
    peccato per loro!!!

  3. viola
    domenica, 6 aprile 2008 alle 13:53

    io credo che NOI saremo quelli che ai nostri figli faranno mangiare la girella, che non compreranno il cellulare come regalo della prima comunione, che il passatempo del pomeriggio sarà “color color….”, che racconterà la favola più bella che ricorda di sua nonna e non metterà il cd con la storiella di biancaneve sempre uguale tutte le sere…
    io credo che l’attuale generazione tutte queste cose le ha irrimediabilmente perse, ma che la generazione che verrà da NOI anche se sarà figlia del suo tempo, un pò di queste cose potrà viverle, le potrà vivere attraverso di NOI…se NOI lo vorremo!

    ..un bacio agli ottantini!
    ah…la Replay cancellabile…me l’ero proprio scordata!!!

  4. lunedì, 7 aprile 2008 alle 19:12

    @Biagio: caro biagio hai ragione.. ma purtroppo che fai? resti indietro?? E’ il prezzo da pagare quando si cresce…

    @Peppe: è vero… ci sembrano lontanissime quelle immagini… ma forse è come dici tu… in questi ultimi anni si vive troppo velocemente

    @Viola: allora tocca a noi farci carico di questa responsabilità e creare un mondo migliore crescendo i figli con sani e buoni principi.. su diamoci da fare!!! hihihihihi🙂

    Grazie a tutti per i commenti… continuate a seguire il mio blog!

  5. elis
    mercoledì, 9 aprile 2008 alle 11:39

    😀 bello!sapevo di tutti questi noi ma non dei video..
    ciao ciao!

  6. FreddY
    mercoledì, 9 aprile 2008 alle 11:41

    Che bello…quanti ricordi….

    La cosa che mi spaventa di più è chemio figlio appena nato cresca con queste stupide abitudini dei ragazzi di oggi….

    Ciao Ruota!!
    Bei tempi di una volta, a giocare nel cortile o nelle aiuole della posta con le biglie o con le macchinine 1/48 della BBurago… Tempi che ahimè,non credo torneranno per i ragazzini di oggi…

  7. mercoledì, 9 aprile 2008 alle 12:36

    @Freddy: come ha deto Viola nel suo commento NOI saremo quelli che non faranno prendere certi abitudini ai nostri figli… o almeno ci proveremo… e penso che abbiamo tutte le carte in regola per riuscirci…
    Bei tempi quelli di una volta quando si giocava a nascondino nei palazzi e ci scambiavamo le maglie per fare fiasco!

    Ciao Freddy… tantissimi auguri per il nuovo arrivato in famiglia!

  8. Andrea
    domenica, 20 aprile 2008 alle 2:11

    Che dire…., io sono dell’83
    e mi rispecchio totalmente in questi video, è impossibile non rimanere accolti dall’immotività che sanno suscitare.
    Sono immagini (e suoni) che fanno riflettere sul nostro passato e sul nostro futuro….

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: