Home > Attualità, Economia, Politica > Berlusconi, fischi e fiaschi

Berlusconi, fischi e fiaschi

mercoledì, 25 giugno 2008 Lascia un commento Go to comments

Rischio di essere ripetitivo, ma purtroppo di ripetitivo c’è solo il nostro presidente del consiglio che invece di pensare ai problemi del Paese pensa ad attaccare i giudici e a farsi sospendere i processi!
Oggi l’ennesimo attacco nel suo intervento all’assemblea annuale di Confesercenti, e anche loro stufi di ascoltare sempre le stesse cose hanno iniziato a fischiare pesantamente il premier.

Nel frattempo, la Camera ha votato la fiducia al decreto fiscale che toglie oltre un miliardo di euro al Sud per infrastrutture; infatti il Mpa di Lombardo non voleva votare la fiducia, poi gli hanno fatto qualche promessa e ha cambiato idea.

Sempre oggi, dall’Istat, arrivano notizie non proprio buone sul crollo dei consumi, mai cosi bassi dal 2005.

Ancora… Bruxelles bacchetta l’Italia e dice che la spesa pubblica è insostenibile e di questo passo non raggiungerà mai gli obiettivi prefissi del parggio di bilancio nel 2011.

E per finire… non ci sarà nessuna diminuzione della pressione fiscale cari italiani… le tasse resteranno quelle che sono…

Io non sono per nulla sorpreso…

Technorati: , , , ,

  1. giovedì, 26 giugno 2008 alle 12:30

    Mi sono chiuso in garage 5 giorni per preparare un esame ed ho seguito la vicenda solo distrattamente. Mi sa che dovrò leggermi i giornali arretrati perchè qua le cose si mettono veramente male.

  2. venerdì, 27 giugno 2008 alle 13:44

    Il Financial Times ha scritto:
    “Oh no, non ancora.
    Ancora una volta il focus di Berlusconi è sé stesso e non gli italiani.”

  3. venerdì, 27 giugno 2008 alle 17:08

    “Oh no, non ancora.
    Ancora una volta il focus di Berlusconi è sé stesso e non gli italiani.”

    Purtroppo….
    ma, voglio dire, a parte quello scienziato di Veltroni, qualcuno aveva dei dubbi a riguardo?

  4. sabato, 28 giugno 2008 alle 10:47

    @Fabio: continua a restare chiuso nel tuo garage… mi sa che è meglio!🙂

    @Marix: lo capiscono anche gli inglesi… questo si che mi preoccupa!!!

    @Alessio: visti i risultati delle elezioni mi sa che un bel pò di gente aveva dubbi a riguardo…

  5. domenica, 29 giugno 2008 alle 11:54

    Hai ragione. Intendevo dire: fra quelli che non credeno al complotto dei “magistrati rossi, giacobini, comunisti, politicizzati, a orologeria, bolscevichi, pazzi e antropologicamente diversi”, c’era e c’e’ qualcuno che nutriva dei dubbia sul fatto che B sia in politica per curare i propri interessi personali (o al massimo familiari, o di clan)?
    Come si fa a dare credito a una figura come Berlusconi?
    Come si puo’, da leader dell’opposizione (sic), “dialogarci”, invece di denunciarlo e incalzarlo 24 ore su 24???
    Per me e’ assurdo.

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: