Home > Attualità, Politica > Obama è presidente degli Stati Uniti d’America (il discorso completo)

Obama è presidente degli Stati Uniti d’America (il discorso completo)

mercoledì, 5 novembre 2008 Lascia un commento Go to comments

4 Novembre 2008. Una data che verrà ricordata dai libri di storia.
Il mondo ha un nuovo imperatore. Ed è nero!

Una data storica, una svolta epocale per il mondo intero… gli Stati Uniti d’America hanno eletto il loro 44° Presidente, ed è afroamericano! Il primo nella loro storia.

Barack Obama sarà chiamato ad affronatare sfide importanti per il futuro del popolo statunitense e mondiale. In un periodo di cirisi economica, di paura di recessione, in un epoca in cui il conflitto tra i popoli è diventato conflitto di relgioni, tra oriente e occidente, tra cattolici e musulmani, gli elettori americani hanno risposto eleggendo un giovanissimo presidente che ha tutta l’aria di riuscire a dare quel cambiamento di rotta di cui tutto il mondo ha bisogno. (o almeno lo spero!)
E il cambiamento non poteva arrivare se non dalla nazione da cui tutto è iniziato l’11/09/2001.

Obama, nel suo primo discorso da presidente ha detto che negli States nulla è impossibile. Ed è vero!
Penso che in nessun altro paese del mondo si possa avere una svolta politica come questa e si dia la possibilità a un candidato come Obama, giovane, intraprendente, con la pelle nera, di avere un’opportunità simile.

Immaginate in Italia se si candidasse un giovane dalla belle speranze. non avrebbe chance contro il potere dei vecchi politici. Obama ha prima sconfitto i Clinton nelle primarie e poi Bush e il suo partito, ma il merito è anche della gente che gli ha dato fiducia, che lo ha votato, che ha avuto il coraggio e la forza di cambiare!

Possono essere anche il paese con la pena di morte, possono essere anche il paese che con le sue multinazionali comanda il mondo, possono essere anche il paese che dichiara guerra per accaparrarsi il petrolio, ma le opportunità che ti offrono gli Stati Uniti d’America non le offre nessun altro paese al mondo!
Lì un presidente dopo due mandati diventa un comune cittadino, in Italia ci sono i senatori a vita; lì si diventa presidente a 47 anni, in Italia è impensabile.

Un’interrogativo allora mi assale… che siano veramente loro il paese democratico per eccellenza nonostante le tante contraddizioni che l’accomagnano?

Il primo discorso da Presidente degli Stati Uniti d’America

Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , , ,

  1. biagio
    lunedì, 10 novembre 2008 alle 23:07

    secondo me oltre ad essere un grade comunicatore, la vedo anche una persona molto onesta e poco bellicosa.
    In Italia possiamo ben scordarci di avere un presidente del consiglio cosi giovane e intraprendente, l’America ha dato nuovamente dimostrazione della loro grande democrazia

  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: