Home > Marketing & Comunicazione > Techlovers: storie di felicità e infelicità tecnologica

Techlovers: storie di felicità e infelicità tecnologica

venerdì, 9 gennaio 2009 Lascia un commento Go to comments


Giorni addietro uno strano video appello fu lanciato da un insolito Alessandro Haber nei panni di un Babbo Natale Scatenato, a capo di un sedicente Fronte di Liberazione dei Babbi Natale.
La domanda che tutti si sono posti vedendo il video è stata: “Cosa c’è dietro questa richiesta di farsi trovare tutti in piazza Gramsci a Milano il 30 di Novembre?”
Risposta: un flashmob! Organizzato per lanciare il progetto Techlovers.

In parecchi hanno aderito all’appello e si sono presentati vestiti da Babbo Natale, come potete vedere dal video-spot girato nell’occasione.

Ma cos’è Techlovers?

Nell’era del web 2.0 e della comunicazione virtuale, sogni, amori, successi e delusioni, sono sempre più legati alla tecnologia e Techlovers ha l’obiettivo di raccogliere e raccontare le tante vicende che hanno come protagonisti gli Italiani e il web.

Storie di chi grazie al web è riuscito ad accorciare le distanze, di chi ha avuto successo imprenditoriale, di chi ha amato un compagno virtuale. Ma anche storie di sogni, di difficoltà e di delusioni, storie di come la tecnologia possa fare da trait d’union tra le persone ed escludere chi non ce l’ha.

Techlovers è diviso in due fasi

FASE SCOUTING (dal 9 Dicembre 2008 al 25 Gennaio 2009)
Chiunque ha una storia di felicità e infelicità tecnologica da raccontare può partecipare alla Fase Scouting proponendo il suo video dal 9 Dicembre 2008 al 18 Gennaio 2009. Si potrà caricarlo sul sito o auto-registrarsi con il video capture.
Tutti i video inviati saranno valutati preventivamente dalla Redazione e pubblicati anche sul Brand Channel di Youtube: http://it.youtube.com/user/techlover
Al termine di questa fase, una Giuria sceglierà le 16 storie che saranno protagoniste della Fase Contest. 11 storie saranno scelte tra le 50 più votate dagli utenti, e la Redazione di Techlovers ne sceglierà altre 5 tra tutte quelle pervenute! Quindi non bisogna preoccuparsi se il proprio video non avrà ottenuto molti voti. I primi 3 classificati della Fase Scouting vinceranno computer portatili e smartphone!

Le 16 storie, inoltre, potranno essere raccontate nel documentario “Italiani 2.0”: uno spaccato dell’Italia nella nuova era del Web.

FASE CONTEST (dal 2 Febbraio al 15 Marzo 2009)
A partire dal 2 Febbraio al 6 Marzo 2009, le 16 storie scelte dalla Giuria verranno approfondite con materiali video realizzati dalla produzione di Techlovers e pubblicate sul sito durante questo periodo. Ogni storia sarà votabile dal momento della sua pubblicazione e fino alle 48 ore successive.

FINALE CONTEST
A partire dal 16 marzo al 22 Marzo 2009, infine, le 5 storie più votate diventeranno protagoniste della Fase Finale Contest e saranno votate dagli utenti.
A vincere non sarà solo la prima storia classificata, ma vinceranno bellissimi premi anche le storie al 2° e 3° posto!

Techlovers dà possibilità di vincere premi anche a chi non ha storie da raccontare.

  • Votando i video in concorso è possibile vincere i premi tecnologici in palio! Più voti si esprimeranno e più possibilità si avranno di vincere, si parteciperà infatti, a tante estrazioni quante saranno le preferenze espress
  • Invitando i propri amici a votare i video cliccando sul pulsante “Viralizza e vinci”. Se uno degli amici invitati verrà estratto dopo aver accolto la richiesta e aver votato una o più storie finaliste, anche l’amico che l’ha invitato vincerà uno dei premi tecnologici in palio, tra tanti diversi modelli di chiavette modem!!
  • Pubblicando il banner di Techlovers sul proprio sito/blog (come ho fatto io ). Basta cliccare sul pulsante “Viralizza e vinci”, registrarsi e scaricare il banner da inserire sul proprio sito/blog. Si partecipa così, all’estrazione dei premi tecnologici in palio!

Non ci resta che raccontare la nostra storia e incrociare le dita, sperando che sia tra le più strappalacrime!

…Perchè negli ultimi tempi sono l’unica cosa che ancora attira di più!

Advertisements
  1. biagio
    sabato, 10 gennaio 2009 alle 15:43

    una simpatica iniziativa, per capire di come oggi giorno il processo tecnologico ha reso possibile la realizzazione di eventi e situazioni che prima era impensabili.

  1. No trackbacks yet.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: