Home > Informatica & Tecnologia > La nuova era Microsoft

La nuova era Microsoft

Microsoft alla riscossa!!!
La sfida a Google è iniziata!!

Potrebbero essere due titoli che ben si addicono alle novità che la casa di Redmond ha lanciato o si appresta a lanciare nell’immediato futuro. Il 2009-2010, come un biennio di svolta per Microsoft, vediamo il perchè.

Partiamo da Bing, il nuovo “motore decisionale”.
Pensato per contrastare lo strapotere di Google, si presenta come un motore che dovrebbe aiutare l’utente a prendere decisioni riguardo itinerari di viaggi, acquisti da effettuare, ristoranti in cui mangiare, ecc.
Bing organizza i risultati non in base alla popolarità, ma in base a categorie logiche, permettendo così una più rapida scrematura dei risultati delle ricerche. Inoltre, grazie ad un accordo con il famoso portale Ciao, permette di ricercare rapidamente i prezzi e le opinioni di un qualsiasi oggetto.
Ho provato personalmente Bing, e devo dire di essere rimasto abbastanza deluso, non so se è perchè la maggior parte delle nuove funzionalità non sono ancora bene implementate con la lingua italiana, ma fatto sta che mi aspettavo di più, ma essendo ancora giovane (è stato lanciato il 3 giugno) ha ancora moltissmi margini di miglioramento… staremo a vedere.
Vodpod videos no longer available.

more about “Bing -> Il nuovo motore di ricerca Mi…“, posted with vodpod

Per approfondimeti:
–> http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/tecnologia/microsoft-world/microsoft-bing/microsoft-bing.html
–> http://www.webnews.it/news/leggi/10865/bing-bang/

A livello software invece, la rivoluzione Microsoft partirà dal 2010, con il lancio del nuovo Office.
Dalla prossima versione infatti, le applicazioni del pacchetto Office, saranno disponibili anche on line. Esattamente come Google Docs, gli utenti potranno lavorare on line sui documenti, e attraverso username e password più utenti potranno lavorare insieme allo stesso file. Naturalmente la versione web sarà più “leggera” intermini di funzionalità rispetto alla versione classica a pagamento.

Per approfondimenti:
–> http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/tecnologia/microsoft-world/office-online/office-online.html
–> http://www.b2b24.ilsole24ore.com/articoli/0,1254,24s2401_ART_100618,00.html?lw=2401;2

Ma passiamo alla novità a mio avviso più interessante: Windows Azure.
Prima di spiegare cos’è, dobbiamo introdurre il concetto del Cloud Computing.
Oggi per scrivere un documento, abbiamo bisogno di Word o di un qualsiasi elaboratore di testo, per modificare una foto abbiamo bisogno di un programma di fotoritocco, per salvare i nostri dati abbiamo bisogno di un hard disk, insomma abbiamo bisogno di un pc con una discreta potenza di calcolo equipaggiato dei diversi software necessari.
Immaginate adesso che per fare tutto questo basta avere un browser ed una connessione ad internet.
Ebbene si, ci colleghiamo ad un sito e abbiamo a disposizione il nostro elaboratore di testo, il nostro foglio di calcolo, il nostro hard disk, ecc, in qualsiasi parte del mondo noi ci troviamo, senza dover per forza portarci dietro un case un tantino ingombrante… questo è il cloud computing!
Windows Azure offre tutto ciò, pagando quello che “consumiamo”.

Per approfondimenti:
–> Cloud Computing
–> http://www.repubblica.it/2009/01/sezioni/tecnologia/microsoft-world/azure-svelato/azure-svelato.html
–> http://www.cwi.it/notizia/18472/2009-07-16/Windows-Azure-sta-per-arrivare-si-accende-il-dibattito-sulla-cloud.html

Stay Tuned

Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , , ,

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. sabato, 18 luglio 2009 alle 12:22

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: