Home > Marketing & Comunicazione > Io studio (…e baratto) con TIM

Io studio (…e baratto) con TIM

Pensavate che questo blog si era dimenticato della sua vena creativa e markettara?
Ma certo che no!!
Oggi vi presento il primo Flash Swapping italiano…. Cos’è?
Semplice, l’antica pratica del baratto, rivisitata in chiave moderna e tecnologica.

Telecom Italia, infatti, lancia il primo flash-swapping organizzato in Italia su un tema culturale, durante il quale gli studenti potranno scambiarsi gli oggetti che per loro rappresentano la cultura di oggi (ibri, cd, poster e tutto quello che può identificare la propria).
L’iniziativa nasce come operazione nuova e unica nel suo genere, che vuole coinvolgere i giovani rendendoli attivi e protagonisti ed ha come fine la promozione e la diffusione della Carta dello Studente e delle offerte “Io Studio con TIM”.
Cornice dell’evento la città di Milano dove, il 23 febbraio, la centralissima Piazza Duomo sarà il ritrovo per studenti e curiosi che si incontreranno, si conosceranno e si relazioneranno.
Una reale interazione, animata anche in modo “tecnologico” dai protagonisti stessi, che in ogni momento potranno documentare il pomeriggio tramite foto e video da telefonino.

Oggetto della promozione sono una serie di offerte agevolate pensate per i possessori della Carta dello Studente come TIM@School (per chiamare, videochiamare, inviare SMS/MMS verso tutti i numeri TIM senza limiti e senza scatto alla risposta) o Internet@School (per inviare mail ed essere sempre online sui social network dal proprio cellulare). Ed inoltre offerte comprensive di chiavetta e PC per navigare in Internet ad alta velocità.

Con questa iniziativa il marketing di TIM dimostra di stare al passo con i tempi, di seguire le tendenze e di rivolgersi con maggiore attenzione al segmento giovani… gli spot in tv non bastano più! (e ho fatto pure la rima).
Naturalmente non poteva mancare il gruppo su facebook

  1. Diomede
    venerdì, 12 febbraio 2010 alle 10:05

    Bello questo flash swapping, non ne avevo mai sentito parlare.
    Sembra una cosa divertente e poi i flash mob non sono mai noiosi credo che ci farò un salto…

  1. domenica, 14 marzo 2010 alle 9:13

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: