Home > Marketing & Comunicazione > Il calendario “Twelve: dodici donne” per una vita su misura

Il calendario “Twelve: dodici donne” per una vita su misura

Twelve: dodici donne ha raccolto le storie di dodici donne sorridenti, felici, piene di vita e che per qualche giorno hanno giocato a far le dive. Con forza e tenacia, queste 12 donne hanno affrontato e vinto l’obesità e oggi hanno finalmente una nuova vita… una vita su misura!

Twelve: dodici donne nasce come mostra fotografica presentata lo scorso Maggio, e oggi si trasforma in Calendario per sensibilizzare su un tema delicato come quello dell’obesità, problema che in Italia colpisce circa 5 milioni di persone.

Le immagini che  rappresentano queste 12 donne e le parole che raccontano la loro storia, portano l’attenzione sul loro vissuto in modo da essere da stimolo a chi finora ha desistito nel prendere una decisione e farsi curare. Spiega Marina Biglia, presidente di Insieme Amici Obesi “La mia è una storia come quella di tanti, la storia di una bambina poi diventata donna e madre, e che ha sempre cercato di rendersi visibile agli occhi del mondo e in particolare di sua madre[…]. Con Twelve vogliamo raccontare molte storie, come la mia, per aiutare, concretamente, coloro che si trovano ancora in questa condizione e vogliono uscirne”.

Il Calendario 2012 è scaricabile dal sito di Una Vita su Misura, progetto nato in collaborazione con l’editore Springer e che ha come obiettivo quello di diffondere la consapevolezza che l’obesità è una vera e propria patologia dalla quale si può guarire attraverso un percorso di cure adeguate.

Cliccando su Pay per Tweet o per Facebook, e quindi “pagando” con un messaggio su Facebook o su Twitter, chi deciderà di scaricare il calendario, a questo link, parteciperà ad un’operazione di sensibilizzazione nei confronti di questa grave patologia.

Sostenete il progetto del Calendario 2012 Twelve: dodici donne scaricandolo e visitate la Pagina Facebook  di Una Vita su Misura.

  1. Non c'è ancora nessun commento.
  1. No trackbacks yet.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: