Archive

Archive for the ‘Marketing & Comunicazione’ Category

Lo Scoop Tour Ben & Jerry’s a casa vostra!

martedì, 15 maggio 2012 1 commento

Oltre alla lodevole iniziativa Ben & Jerry’s for Good Ideas di cui vi abbiamo già parlato, la campagna Ben & Jerry’s continua con lo Scoop Tour. Lo Scoop Tour porterà un furgoncino carico di gelati e altre sorprese nelle principali piazze italiane da lunedì 7 maggio a domenica 17 giugno.

Attraverso un’applicazione sulla Pagina Facebook Ben & Jerry’s Italia, cliccando sulla nuvoletta “Scoop Tour 2012”, troverete tutti i luoghi che toccherà il furgoncino e potrete scegliere la data e il luogo più comodo per poter partecipare e fare scorpacciata di gelati.

Inoltre Ben & Jerry’s ti da anche la possibilità di chiedere che il furgoncino arrivi in un luogo a scelta, se non è già tra quelli indicati. Per farlo, basterà cliccare sulla città e segnalare la propria preferenza su “Decidi”.

Non avete ancora provato?

L’evoluzione del flashmob: Nivea e TNT

venerdì, 13 aprile 2012 Lascia un commento

Due video molto ma molto belli…. non aggiungo altro…. il titolo dice tutto….

Buona Visione!

L’Effetto Wouaaah della Nivea a Parigi

Un “red button” da spingere in sitle The Box (per chi ha visto il film)

Il calendario “Twelve: dodici donne” per una vita su misura

giovedì, 22 marzo 2012 1 commento

Twelve: dodici donne ha raccolto le storie di dodici donne sorridenti, felici, piene di vita e che per qualche giorno hanno giocato a far le dive. Con forza e tenacia, queste 12 donne hanno affrontato e vinto l’obesità e oggi hanno finalmente una nuova vita… una vita su misura!

Twelve: dodici donne nasce come mostra fotografica presentata lo scorso Maggio, e oggi si trasforma in Calendario per sensibilizzare su un tema delicato come quello dell’obesità, problema che in Italia colpisce circa 5 milioni di persone.

Le immagini che  rappresentano queste 12 donne e le parole che raccontano la loro storia, portano l’attenzione sul loro vissuto in modo da essere da stimolo a chi finora ha desistito nel prendere una decisione e farsi curare. Spiega Marina Biglia, presidente di Insieme Amici Obesi “La mia è una storia come quella di tanti, la storia di una bambina poi diventata donna e madre, e che ha sempre cercato di rendersi visibile agli occhi del mondo e in particolare di sua madre[…]. Con Twelve vogliamo raccontare molte storie, come la mia, per aiutare, concretamente, coloro che si trovano ancora in questa condizione e vogliono uscirne”.

Il Calendario 2012 è scaricabile dal sito di Una Vita su Misura, progetto nato in collaborazione con l’editore Springer e che ha come obiettivo quello di diffondere la consapevolezza che l’obesità è una vera e propria patologia dalla quale si può guarire attraverso un percorso di cure adeguate.

Cliccando su Pay per Tweet o per Facebook, e quindi “pagando” con un messaggio su Facebook o su Twitter, chi deciderà di scaricare il calendario, a questo link, parteciperà ad un’operazione di sensibilizzazione nei confronti di questa grave patologia.

Sostenete il progetto del Calendario 2012 Twelve: dodici donne scaricandolo e visitate la Pagina Facebook  di Una Vita su Misura.

L’attività “150 Primavere in bella mostra”!

giovedì, 3 novembre 2011 Lascia un commento

 Nel 2010, anno del 150 anniversario, Sasso ha invitato i suoi utenti a condividere la propria interpretazione della Primavera per poter diventare protagonisti dell’edizione di Latte di Olio 2011. Gli utenti hanno caricato le loro foto sul canale di Flickr, nel gruppo dedicato. Ve ne avevamo parlato dicembre scorso in un post, vi ricordate?

Ad oggi gli iscritti al gruppo sono circa 600, per un totale di circa 1700 foto.

Una giuria composta da professionisti della comunicazione ed esperti di fotografia dell’Agenzia Contrasto ha selezionato dieci foto fra le migliori caricate dagli utenti fino al 28 febbraio 2010.

Le foto selezionate hanno, visibili sul sito, dunque personalizzato le storiche latte di olio d’Oliva Sasso e gli autori delle opere oltre ad aver avuto una importante opportunità per dimostrare il proprio talento e, magari, per avviare una nuova avventura nel mondo della fotografia. hanno ricevuto in omaggio 5 di queste latte in edizione limitata.

A partire da metà novembre, la collezione di 10 lattine in edizione limitata sarà disponibile a scaffale nelle principali catene di distribuzione italiane.

Sasso, con questa attività, ha ancora una volta dimostrato d’essere un marchio che pone l’accento sull’esperienza che i clienti possono vivere ed, in questo caso, possono trasferire agli altri attraverso l’arte delle immagini. Sasso non ha scelto di festeggiare il suo anniversario con un’attività promozionale consueta, ma ha voluto interagire con le persone creando esperienza attraverso le loro emozioni di vita, creando una grande opportunità per poter dar prova concreta del proprio talento e, magari, le basi per poter avviare una nuova avventura nel mondo della fotografia!

Ben & Jerry’s presenta la storia della condivisione dall’analogico al digitale!

mercoledì, 8 giugno 2011 Lascia un commento

Ben & Jerry’s, in occasione del lancio in Italia dei suoi gelati, ha deciso di proporre alcune storie grafiche legate al marchio e a ciò che esso evoca.

Quella che vi presentiamo è l’infografica sulla storia della condivisione dall’analogico al digitale. Potete scaricare sul sito anche le altre due realizzate da Ben & Jerry’s: una sulla storia del gelato e un’altra sulle serie tv americane in cui compare il gelato.

Enjoy 😉

Ben & Jerry’s premia le Good Ideas!

lunedì, 16 maggio 2011 Lascia un commento

Per gli amanti del gelato, quest’estate, una grande novità tutta da gustare: sbarcano in Italia i gelati del noto marchio americano Ben & Jerry’s!

Per celebrare questo evento Ben & Jerry’s sta promuovendo un’iniziativa che premierà le “Good Ideas” proposte e progetti che hanno come obiettivo quello di rendere questo mondo migliore.

Chi può partecipare all’iniziativa? Tutte le imprese con finalità sociale, le imprese che con il loro lavoro producono e scambiano beni e servizi di utilità sociale e di interesse generale e le imprese considerate “profit”, quindi società di persone e capitali che operano nei settori dell’assistenza sociale, nell’educazione, nell’istruzione, nella ricerca, nella cultura, nel commercio equo e solidale, nella tutela ambientale e dei beni culturali, nella formazione, nei diritti e nella pace, nel turismo sociale, e così via. L’importante è che la vostra “Good Idea” contribuisca o abbia l’obiettivo di migliorare la vita delle persone, degli animali o della nostra preziosa madre terra.

Partecipare è facile ed assolutamente gratuito! Basta iscriversi qui e presentare il progetto!

Ben & Jerry’s mette a disposizione un budget complessivo di € 50.000 che verrà suddiviso in 25 donazioni dal valore di € 2000 ciascuna da erogare/destinare alle 25 “good ideas” più meritevoli di essere promosse e incoraggiate.

Penserete… e chi decide? Anche qui la trasparenza é d’obbligo. Gli utenti potranno esprimere il loro gradimento per le “good ideas” che ritengono più interessanti, attraverso una “like application” – sia attraverso il sito che sulla nostra pagina Facebook -, fino ad un massimo di tre preferenze a persona. Una commissione composta da alcuni rappresentanti ed esperti del brand, ragazzi amanti di Ben & Jerry’s proprio come Voi, selezionerà le “good ideas” più innovative, originali, e che, secondo loro, avranno più possibilità di crescita: in parole povere, quelle più meritevoli.

Questa iniziativa ben si concilia con l’impegno che da anni Ben & Jerry’s ha con la Fairtrade Foundation, un movimento globale che aiuta la crescita del mercato di ingredienti e prodotti equi e solidali.

Ben & Jerry’s sostiene le “Good Ideas” per una qualità della vita migliore!

L’albero di Natale ecosostenibile

mercoledì, 8 dicembre 2010 1 commento

E anche quest’anno ci avviciniamo al Natale… e come da tradizione si prepara l’albero… c’è chi lo preferisce vero (altrimenti che figura si fa!), e chi invece lo preferisce finto… perchè è più attento all’ambiente, o semplicemente perchè non vuole “sporcare” in casa.
E se invece lo facessimo ecosostenibile?

Lifegate, primo network media e advisor per lo sviluppo sostenibile in Italia, lancia un progetto che parte da un’idea realizzata dall’azienda Reno de Medici, multinazionale italo-canadese che opera nel business della carta e che fa dell’eco-sostenibilità ambientale uno dei suoi principi fondanti e linea guida di base per le sue politiche aziendali.

In occasione del prossimo Natale, lancia l’Albero di Natale a basso impatto ambientale: il primo albero di Natale ecosostenibile, realizzato con il 100 % di fibre di cartone riciclato e dotato della certificazione Fsc.

L’albero, oltre ad essere ecosostenibile, ha anche un design molto accattivante, è pratico e molto resistente, idoneo ad un uso pluriennale, è disponibile in più versioni, non necessita di decorazioni aggiuntive ma ci si può sbizzarrire con colori e collage di vario tipo, i bambini potranno divertirsi ad addobbare l’albero proprio come avviene per quelli tradizionali.

Per maggiori dettagli potete visitare il sito , oppure la pagina Fan su Facebook dedicata all’Albero di Natale.

Sempre collegata al progetto poi, è stata sviluppata un’applicazione per inviare auguri di natale recapitati direttamente da Babbo Natale in persona.

Buon eco-Natale a tutti! 🙂

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: