Archivio

Posts Tagged ‘mediolanum’

Nutri(amo) il futuro dei bambini: Fondazione Mediolanum Onlus lancia il bando

mercoledì, 19 marzo 2014 1 commento

Immagine 

Fondazione Mediolanum Onlus ha dato il via a un bando di concorso per aiutare i bambini di tutto il mondo che vivono in forti condizioni di disagio. 

 

Premiati, saranno i tre progetti maggiormente meritevoli che verranno votati. La Fondazione erogherà, in totale, 250.000 euro alle tre organizzazioni che affronteranno la tematica della nutrizione e del sostentamento dei piccoli in situazioni difficili.

 

Nutri(amo) il futuro dei bambini, alimentando la loro cultura, la loro educazione, il loro cibo 

 

Il bando di concorso è aperto a tutte le Ong e Onlus interessate ed i progetti inseriti saranno votabili tra soli 19 giorni. In questo video Fondazione Mediolanum Onlus spiega l’iniziativa nel dettaglio.

 

Facebook: https://www.facebook.com/FondazioneMediolanum 

 

Twitter: https://twitter.com/FondazioneMed​ 

 

Se conoscete associazioni, organizzazioni che potrebbero essere interessate a partecipare a questa importante iniziativa, segnalate #Nutriamoilfuturo e fateli iscrivere!

 

Aiutiamo i bambini e sosteniamo il progetto.

 

Annunci

MCU Incontra l’eccellenza: Yoani Sanchez #askyoani

martedì, 9 luglio 2013 3 commenti
ImmagineMCU Incontra l’eccellenza” è un ciclo di eventi organizzato da Mediolanum Corporate University che quest’anno vedrà l’eccezionale partecipazione della blogger cubana Yoani Sanchez.
 
L’evento si terrà presso l’Auditorium della Conciliazione di Roma, giovedì 11 luglio 2013 dalle ore 20:00 alle ore 22:00. Il tema su cui verterà l’incontro sarà la libertà e il cambiamento.

Ospite d’eccezione sarà la blogger cubana YOANI SANCHEZ, che con la sua grande forza e il suo grande coraggio è riuscita a parlare al mondo di Cuba. Il suo blog, che vive grazie a una serie di amici e collaboratori che ne garantiscono la vita, è tradotto in 18 lingue ed è trai 25 blog più letti al mondo.

Generacion Y (www.desdecuba.com/generaciony) è una delle più influenti voci sulla realtà cubana: qui Yoani illustra al mondo dell’assoluta necessità dei diritti civili e politici, delle forme concrete di democrazia e della libertà di informazione. Nonostante le continue limitazioni imposte, l’onda creata da questa iniziativa sta crescendo sempre di più, fa molta paura allo stesso regime che discredita con ogni mezzo protagonisti e mezzi, ma non riesce a fermare la tenacia, la voglia di esprimersi e di rompere le barriere.

Filologa, giornalista, scrittrice, mamma, moglie, blogger con un numero enorme di seguaci in tutto il mondo, Yoani è stata candidata al premio Nobel per la Pace 2012; il Time l’ha inserita tra le 100 persone più influenti al mondo mentre lo scrittore Mario Vargas Llosa la definisce oggi la persona che più incarna l’amore per la libertà.

Sul sito www.mediolanumcorporateuniversity.it sarà possibile seguire la diretta streaming dell’evento e porre alcune domande alla Sanchez attraverso l’uso dell’hashtag #askyoani.

Mediolanum e la tecnologia NFC: i risultati della sperimentazione

mercoledì, 12 giugno 2013 1 commento

Badge_BioloverSe è vero che in Italia le carte di credito sono meno diffuse rispetto ad altri paesi, è altrettanto vero che nel nostro Paese gli smartphone hanno un tasso di utilizzo altissimo“. Il discorso di Massimo Doris, AD e Direttore Generale di Banca Mediolanum, non fa una piega. Ed è proprio da questa considerazione che in collaborazione con Carta SI, Mastercard, SIA e Vodafone, Banca Mediolanum ha presentato durante il Mediolanum Innovation Forum, la nuova era del Mobile Payment del 21 maggio scorso, la sperimentazione effettuata per un mese con l’innovativa tecnologia Near Field Communication.

Destinata a segnare una vera e propria svolta di una nuova era di consumo, la tecnologia funziona in modo semplice e veloce: basta avvicinare il proprio smartphone NFC vicino ad un dispositivo POS. Grazie ad un sensore di prossimità i micro-pagamenti potranno avvenire in questo modo comodo e semplicissimo senza neanche bisogno di digitare il pin e senza bisogno di portare con se carte di credito.

Per la sperimentazione, Mediolanum si è servita dell’aiuto di ben 60 tester che hanno effettuato circa 800 transazioni, 600 delle quali andate a buon fine, in numerosi esercizi commerciali nei pressi di Milano e provincia, alcune altre città italiane e all’estero (circa 200) soltanto dotati di uno smartphone NFC Samsung Galaxy S III, una SIM dedicata, un conto carta d’appoggio.

I risultati, elaborati da Gfk Eurisko, sono stati più che soddisfacenti e fanno sperare che ben presto la tecnologia NFC sarà utilizzabile in tutta Italia.

Come testimonial della sperimentazione, sono stati chiamati per vivere una giornata #MobileSurvive, Marco Zamperini (aka FunkyProfessor, blogger, Technology Evangelist, CIO presso NTT DATA Italia) e Arianna Chieli (giornalista, blogger, direttore artistico di FashionCamp) che hanno trascorso un’intera giornata senza portafogli, dotati soltanto di uno smartphone NFC.

Questo il sito MobileSurvive, mentre questo il simpatico video realizzato per l’occasione.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: