Archive

Posts Tagged ‘veltroni’

Mills condannato

giovedì, 19 febbraio 2009 3 commenti

L’avvocato inglese David Mills è stato condannato a quattro anni e sei mesi per corruzione in atti giudiziari dal Tribunale di Milano. Il legale nel luglio del 2004 aveva raccontato ai pm Fabio De Pasquale e Alfredo Robledo di aver ricevuto 600mila dollari dal gruppo Fininvest per dire il falso nei processi in cui era coinvolto Silvio Berlusconi.

Secondo il Tribunale, i 600mila dollari bonificati a Mills dalla Fininvest del ’98 sono serviti infatti a corrompere il legale inglese per testimoniare il falso – così come sostenuto dalla Pubblica accusa – in due processi che vedevano imputato l’attuale presidente del Consiglio Silvio Berlusconi (tangenti alla Guardia di finanza e All Iberian).

Berlusconi però, si era tutelato con l’approvazione del Lodo Alfano (uno dei primissimi atti del Governo Berlusconi) che interrompe i processi per le 4 cariche più alte dello Stato, e la sua posizione nel processo era stata stralciata.

Il corrotto è stato condannato…. e il corruttore???

Penso sinceramente che situazioni come queste siano davvero gravi in un paese “democratico” come l’Italia. Ma forse dopo le dimissioni di Veltroni da segretario del Partito Democratico di democratico in questo paese resta davvero ben poco… e mentre in Italia la sentenza ha vuto poco risalto e si è pensato più al festival di Sanremo e agli ascolti fatti, la stampa estera ci mostra così

Fonte: Repubblica.it

Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , ,

Risultato elezioni: come gli USA?

mercoledì, 16 aprile 2008 10 commenti

Eccoci qua a commentare il risultato elettorale.
Un risultato storico, che tutti ricorderemo. Dopo oltre 100 anni i socialisti sono fuori dal Parlamento e dopo oltre 60 anni anche i comunisti hanno fatto la stessa fine, e alla Camera e al Senato saranno solo 5 i partiti presenti: Partito Democratico, Popolo della Libertà, Lega Nord, Italia dei Valori e UDC…. tutti gli altri… a casa!!!
La gente era stufa di vedere una miriade di partiti litigare tra di loro e anche senza una legge elettorale ad hoc ha creato i presupposti perchè avvenisse una bella semplificazione della scena politica, sarà meglio o peggio? Sinceramente non so… staremo a vedere.
Staremo a vedere se il governo che verrà terrà conto anche degli interessi di chi non è rappresentanto in Parlamento, staremo a vedere se il buon Silvio porterà fuori dalla crisi di precarietà quest’Italia.
Ciò che mi ha sopreso tantissimo è il risultato della Lega Nord che ha preso moltissimi voti che prima erano di Rifondazione, gli operai sono rimasti delusi da questi due anni di governo della sinistra e Bertinotti veniva fischiato in tutte le fabbriche dove si presentava… loro non hanno capito che le cose stavano cambiando e hanno pagato con gli interessi tutti gli errori fatti… anche se un’Italia nelle mani di Bossi mi spaventa… e non poco!
Chi vivrà vedrà…

P.S. se vi ricordate un mesetto fa circa ho lanciato un sondaggio sul mio blog, il risultato ha messo in luce due cose: 1) i sondaggi non servono a un cazzo; 2) il popolo della rete è essenzialmente di sinistra 🙂

Technorati: , , , , ,

I candidati premier alle elezioni politiche 2008

mercoledì, 5 marzo 2008 16 commenti

Pronti… partenza… VIA!

Si parte! La corsa alla Presidenza del Consiglio è ufficialmente aperta dopo la presentazione dei simboli al Viminale.

Ai nastri di partenza ci sono i due grandi schieramenti del nulla: il Partito Democratico del trasformista Veltroni e Il Popolo delle Libertà del sempreverde Berlusconi, più gli atri poveri partiti che non hanno accettato di partecipare alle grandi coalizioni e he faranno da sparring partner in questa competizione elettorale, ma almeno a loro va riconosciuto il coraggio di aver fatto una scelta coerente. Da segnalare l’agnello sacrificale di questa campagna elettorale, il buon Clemente, ripudiato da tutti e costretto ad andare da solo… poverino!!!

Oltre a Veltrusconi e i più famosi Casini e Bertinotti, ci sono tanti altri candidati (una lista completa la potete trovare qui) che parteciperanno alle elezioni del 13 e del 14 aprile. Naturalmente non troverete tutti questi simboli sulla vostra scheda elettorale dato che non tutti si presenteranno in tutte le regioni.

Ho pensato di mettere un sondaggio, per vedere se è più affidabile un misero blog o i mitici sondaggisti di Silvio e Walter
Mi raccomando, non votate 100 volte per lo stesso partito. I voti provenienti dallo stesso utente verranno cancellati. E poi cosi avremo un quadro più veritiero.

Io ho già scelto di Non votare… e tu?

Sondaggio: Chi voterai alle prossime elezioni? Tra parentesi i nomi dei candidati premier

Status:

Also want to create a poll? Click here

Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , , , , , ,

Gli italiani non contano niente

mercoledì, 6 febbraio 2008 1 commento

Ancora una volta i politici hanno dimostrato di mettere gli interessi personali davanti a quelli del Paese. Certamente non è una novità, direte voi, ma se avevate bisogno di una conferma adesso l’avete avuta!

Si va a votare con questa legge elettorale, e senza un accordo tra i partiti per uscire dalla crisi che attanaglia il Paese. Giustamente il caro Silvio premeva per elezioni subito sicuro di vincere, mentre il buon Veltroni, sicuro di perdere, cercava di allontanarle quanto più possibile. Il risultato è che le 800mila firme prese per cambiare la legge elettorale non sono state “cacate” proprio, in barba a tutti i principi costituzionali!

Ma la persona che più di tutte mi ha deluso è stato il furbo Fini, che prima raccoglie le firme per cambiare la legge elettorale e poi dice che va bene questa… eh sì.. c’è un pò di confusione in giro…

Se volete sapere come viene definita l’attuale legge elettorale da chi l’ha scritta, proposta e votata guardate il video. La visione è sconsigliata a chi ha ancora fiducia nelle Istituzioni.

Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: