Archivio

Archive for the ‘Attualità’ Category

Expo e Territori presenta “L’arte siamo noi” e “Il gusto della luce”

giovedì, 9 luglio 2015 Lascia un commento

In occasione di Expo Milano 2015, il Governo italiano ha promosso una serie d’iniziative tra cui “Expo e Territori”, con l’obiettivo di collegare l’Esposizione Universale con i diversi territori italiani e di ampliare l’esperienza di Expo.

L’iniziativa è coordinata dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri – Dipartimento per le Politiche di Coesione con il supporto operativo di Invitalia, l’Agenzia nazionale per l’attrazione degli investimenti e lo sviluppo d’impresa, e grazie al coinvolgimento di 19 Regioni, della Provincia autonoma di Trento e di 5 Ministeri.

Lo scopo, è quello di collegare l’evento che si svolgerà a Milano ai diversi territori italiani, mirando a far conoscere i luoghi e le aree di produzione delle eccellenze agroalimentari, le tradizioni eno-gastronomiche e il patrimonio culturale e paesaggistico italiano.

Proprio nell’ambito di Expo e Territori si colloca l’iniziativa “L’arte siamo noi” noi realizzato dai ragazzi della VB del Liceo Artistico A. Gagini di Siracusa. Gli alunni hanno riprodotto due capolavori presenti a Ortigia (Siracusa): l’Annunciazione di Antonello da Messina, esposto nella Galleria Regionale di Palazzo Bellomo, e il Seppellimento di Santa Lucia di Caravaggio, custodito nella chiesa di Santa Lucia alla Badia. Al posto di colori e tele hanno usato se stessi, in una sorta di quadro animato: un’iniziativa per testimoniare la loro passione per l’arte e rinsaldare il collegamento tra la scuola e il suo territorio. Qui è possibile vedere il video

Manifesto_Gagini_xWEB

Il giorno 16 luglio, alle ore 17,00 presso la Galleria Regionale di Palazzo Bellomo inoltre avrà luogo la conferenza stampa relativa alla presentazione del video “L’Arte siamo noi”.

La collaborazione tra il Museo Bellomo, gli Uffici Territoriali del Governo, la Soprintendenza ai Beni Culturali di Siracusa, l’Arcidiocesi di Siracusa e il Liceo Artistico “A. Gagini” ha permesso la realizzazione di questo progetto multimediale che vede gli studenti del Liceo protagonisti consapevoli nel proprio territorio. Il progetto – avviato nel mese di ottobre e che ha dato vita a diversi tableaux vivants – è stato supportato da un gruppo di professionisti presenti nel territorio che in maniera del tutto gratuita si sono spesi affinchè gli studenti riuscissero a realizzare la loro idea progettuale, realizzando il video e gli scatti fotografici che saranno esposti durante il sopracitato evento. Trattasi dell’Istituto Superiore di fotografia del Sig. Federico Attardo, dei fotografii Sergio Vasta, Domenico Lo Bue, Enrico Latini, Francesco La Monica e dell’autore della colonna sonora del video Vito De Luca. Coordinatrici del progetto, le prof.sse Sara De Grandi e Lucia Pagano.

Sempre nell’ambito di “Expo e Territori”  si colloca l’iniziativa “Il Gusto della Luce”, promossa dal Consorzio Plemmirio nella qualità di ente gestore dell’Area Marina Protetta del Plemmirio nel comune di Siracusa.

“Il Gusto della Luce” si configura come un percorso ultra sensoriale che parte dalla rivisitazione dei nostri prodotti tipici per arrivare ad abbracciare il territorio, grazie a diverse iniziative.
Un concept dunque capace di trasformare i temi del cibo e del territorio in “esperienze”, declinate a loro volta in tre livelli di lettura.
Gli eventi legati al cibo saranno rivisitati in chiave contemporary, social e design – un inglese volutamente scelto per aprirsi anche ad un pubblico internazionale – mentre quelli sul territorio saranno strutturati allo scopo di viverne l’essenza attraverso il gusto per l’innovazione, il coinvolgimento della cittadinanzatramite la co-creazione degli spazi pubblici ed il piacere della scoperta delle nostre coste in un’ottica di accessibilità.

L’intero percorso si svilupperà nel periodo tra luglio a ottobre, su diverse location strategiche con l’idea di creare un circuito che comprende il centro storico (Ortigia e la Borgata) e l’area del Plemmirio, individuando nuovi circuiti di mobilità sostenibile integrati (via mare e via terra) da mappare insieme alle associazioni del territorio.

Qui tutte le date degli eventi

 

Canali ufficiali:
Facebook: https://www.facebook.com/expoeterritori?fref=ts
Twitter: https://twitter.com/ExpoeTerritori
Instagram: https://instagram.com/expoeterritori/
Sito ufficiale Expo 2015: http://www.expo2015.org/it/progetti/expo-e-territori

Annunci

Mediolanum e la tecnologia NFC: i risultati della sperimentazione

mercoledì, 12 giugno 2013 1 commento

Badge_BioloverSe è vero che in Italia le carte di credito sono meno diffuse rispetto ad altri paesi, è altrettanto vero che nel nostro Paese gli smartphone hanno un tasso di utilizzo altissimo“. Il discorso di Massimo Doris, AD e Direttore Generale di Banca Mediolanum, non fa una piega. Ed è proprio da questa considerazione che in collaborazione con Carta SI, Mastercard, SIA e Vodafone, Banca Mediolanum ha presentato durante il Mediolanum Innovation Forum, la nuova era del Mobile Payment del 21 maggio scorso, la sperimentazione effettuata per un mese con l’innovativa tecnologia Near Field Communication.

Destinata a segnare una vera e propria svolta di una nuova era di consumo, la tecnologia funziona in modo semplice e veloce: basta avvicinare il proprio smartphone NFC vicino ad un dispositivo POS. Grazie ad un sensore di prossimità i micro-pagamenti potranno avvenire in questo modo comodo e semplicissimo senza neanche bisogno di digitare il pin e senza bisogno di portare con se carte di credito.

Per la sperimentazione, Mediolanum si è servita dell’aiuto di ben 60 tester che hanno effettuato circa 800 transazioni, 600 delle quali andate a buon fine, in numerosi esercizi commerciali nei pressi di Milano e provincia, alcune altre città italiane e all’estero (circa 200) soltanto dotati di uno smartphone NFC Samsung Galaxy S III, una SIM dedicata, un conto carta d’appoggio.

I risultati, elaborati da Gfk Eurisko, sono stati più che soddisfacenti e fanno sperare che ben presto la tecnologia NFC sarà utilizzabile in tutta Italia.

Come testimonial della sperimentazione, sono stati chiamati per vivere una giornata #MobileSurvive, Marco Zamperini (aka FunkyProfessor, blogger, Technology Evangelist, CIO presso NTT DATA Italia) e Arianna Chieli (giornalista, blogger, direttore artistico di FashionCamp) che hanno trascorso un’intera giornata senza portafogli, dotati soltanto di uno smartphone NFC.

Questo il sito MobileSurvive, mentre questo il simpatico video realizzato per l’occasione.

Magic Campionato e la sfida di Pasquale Bruno!

martedì, 6 settembre 2011 Lascia un commento

 Consegnate agli “annali” le liti e le polemiche di questa estate di fuoco per il calcio nostrano, finalmente il Campionato di serie A è giunto ai nastri di partenza.

Con esso riparte anche quello che ormai, per i lettori de “ la Rosa” è diventato un appuntamento classico, il “Magic Campionato”,  fantasy game di punta de “La Gazzetta dello Sport”!

Come dei veri e propri manager sportivi, dovrete formare una rosa competitiva tenendo sott’occhio il vostro portafogli e poi, giornata per giornata, schierare il vostro miglior “11”!

Magic Campionato consiste nel creare una Squadra di Calcio, con i giocatori di Serie A, composta da 25 elementi (3 portieri, 8 difensori, 8 centrocampisti e 6 attaccanti) avendo a disposizione un budget di 250 Magic Milioni (virtuali).

In corrispondenza di ogni giornata di Serie A, ogni concorrente deve gestire e schierare la propria squadra ed ottenere più punti possibili. Non c’è limite al numero di squadre che ogni partecipante può iscrivere.

In base ai punteggi ottenuti dai singoli calciatori schierati, la squadra virtuale entra in classifica e in base al posizionamento concorre ad un montepremi di oltre 230 mila euro (è possibile scaricare il regolamento completo qui)

Sono previsti anche premi settimanali, ogni 6 giornate per minitornei (classifiche serie A e serie minori) e a fine stagione (classifica generale – 1° classificato: n.1 Audi A1 1.6 TDI AMBITION km 0 del valore indicativo di euro 19.063,34 + iva (20%); 2° classificato: n.1 MSC Crociera per 2 persone nel Mediterraneo occidentale, del valore indicativo di euro 2.300 iva esente; 3° classificato: n.1 MSC Crociera per 2 persone nel Mediterraneo occidentale, del valore indicativo di euro 1.500 iva esente; ed ancora tantissimi altri premi, per i tutti i dettagli scaricate qui il pdf.

Quest’anno Magic Cup riparte alla grande con la partecipazione eccezionale di Pasquale Bruno, tutti i Magic Allenatori avranno la possibilità di sfidarlo online! Pasquale  Bruno racconterà la sua esperienza da Magic Allenatore attraverso il suo blog.

Come fare per partecipare al Magic Campionato?

È possibile partecipare via Internet, accedendo ed abbonandosi all’Area Rosa di Magic Cup (che trovate qui), l’area informativa a pagamento, che permette la creazione e la gestione del vostro Magic Team

Al suo interno è possibile trovare: contenuti esclusivi, i consigli degli esperti de La Gazzetta dello Sport, le liste aggiornate e le quotazioni di tutti i giocatori, il punteggio e la posizione in classifica del Magic Team: oppure via telefono, chiamando da rete fissa il numero 89.40.20 (numero di telefono a tariffa unica al costo di € 1,00 IVA incl.) ed iscrivendo la propria squadra fino alla mezz’ora prima dell’inizio ufficiale delle partite.

Oltre agli abbonamenti online e telefonici, si può acquistare in edicola dal 2 agosto 2011,la Magic Campionato Card al costo di 19,90€ ( + il prezzo del quotidiano) che da la possibilità di ACCEDERE ILLIMITATAMENTE all’Area Rosa di Magic Campionato.

Grazie alla card è possibile creare e gestire il vostro Magic Team per tutto l’evento (visita questa pagina). 

In edicola potrete trovare anche:

  • dal 9 agosto 2011, Magic Manager 11.0 (a soli 9,99€ +il prezzo del quotidiano)

il cd-rom gestionale per chi vuole creare e gestire le proprie leghe private sul pc in maniera automatica. Grazie a Magic Manager 11.0 sarà possibile inoltre pubblicare online la propria Magic Squadra, gestire le operazioni di mercato, calcolare automaticamente i punteggi, consultare tutte le statistiche della serie A dal 2006, condividere risultati e classifiche con i propri amici.

Sempre dal 9 agosto sarà possibile scaricare il software anche dal sito di Gazzetta.

  •  dal 12 agosto 2011, Magic Libro (a soli 7,99€ + il prezzo del quotidiano)

con tanti consigli utili per gli amanti del gioco, per riuscire a studiare ancora più a fondo le rose delle squadre del campionato di serie A da schierare.

Se volete avere il vostro Magic Libro sempre con voi, una grandissima novità fa al caso vostro: dall’App Store è possibile scaricare la versione mobile del libro, per avere sempre a portata di mano analisi e statistiche, per creare una squadra perfetta senza punti deboli.

Un modo innovativo per essere sempre al passo con i tempi e vivere l’asta di inizio campionato come veri esperti di mercato.

Per i gruppi di amici che vogliono vivere il Magic Campionato in modo autonomo, anche quest’anno La Gazzetta dello Sport.it  offre Magic Leghe, il servizio per gestire direttamente online le leghe private.

È possibile accedere al servizio acquistando abbonamenti per leghe online da 1, 6, 8 e 10 squadre (senza alcun limite massimo di squadre iscritte ad una lega).

Il Magic Presidente potrà gestire online tutte le impostazioni della propria lega e tutte le attività ad essa correlate. I Magic Allenatori potranno controllare tutte le azioni del Presidente, gestire l’asta on-line, visualizzare le rose, i budget e il numero delle compravendite delle Squadre, schierare e modificare le formazioni, fare offerte e scambi di Mercato durante tutta la stagione, comunicare con tutti i partecipanti, inviando messaggi e commenti e partecipare  a più competizioni con un solo abbonamento Magic Leghe.

Magic Campionato mette alla prova le vostre competenze, si gioca in gruppi di amici e si entra a far parte di una larga community.

Cosa aspettate Magic Allenatori? Mettete in campo la vostra passione sportiva!

Tra cielo e terra: l’arte si mette all’asta per beneficenza

martedì, 26 aprile 2011 Lascia un commento

Tra cielo e terra  è un ciclo di tre aste di beneficenza che avranno luogo da luglio ad ottobre 2011 a Torino, Bologna e Firenze.

Ideata e promossa da Air Dolomiti e Aeroporto di Monaco di Baviera per sostenere la Fondazione Paideia onlus, “Tra cielo e terra” vuole aiutare a finanziare, con l’intero ricavato delle aste, il progetto Estate Paideia che prevede l’offerta di soggiorni-vacanza per nuclei familiari con figli disabili.

Estate Paideia, infatti, si propone di offrire un’occasione di svago e di sollievo alle famiglie e di favorire la creazione di reti informali di sostegno reciproco. Il progetto prevede una settimana in un villaggio turistico in Toscana, vicino al mare. Ad ogni famiglia verrà assegnato un bungalow e ogni bambino sarà affiancato da uno o più volontari che daranno modo ai genitori di fare “vacanza”, dato il grande lavoro che li tiene impegnati quotidianamente con i propri figli, e di condividere questa esperienza “positiva” con altre famiglie che vivono situazioni simili.

Le opere, che saranno prima esposte e poi battute all’asta, saranno donate dagli artisti italiani contemporanei che vorranno aderire al progetto e sostenere, in questo modo, l’iniziativa. La partecipazione a “Tra cielo e terra” è aperta a tutti i mezzi espressivi, dalla pittura alla scultura, dalla fotografia al video, dal disegno all’illustrazione, e ogni artista che deciderà di aderire, potrà donare da 1 a 3 opere.

Per ogni opera donata, Air Dolomiti e Aeroporto di Monaco di Baviera, che con questo progetto rinnovano la loro attenzione verso tematiche etiche e di responsabilità sociale, riconosceranno agli artisti selezionati un premio, ovvero un biglietto aereo A/R in classe economy per una destinazione europea a scelta tra quelle servite e operate da Lufthansa.

Inoltre, gli artisti riceveranno 10 copie del catalogo realizzato per l’iniziativa in cui verranno ospitate anche le loro opere.

La selezione delle opere, avverrà da parte di un comitato scientifico, selezionato dall’ente banditore e composto da qualificati operatori del mondo dell’arte.

A questo link  è possibile visionare il bando di partecipazione completo rivolto ai giovani artisti e in scadenza il prossimo 30 Aprile 2011.

Qui, invece, la pagina Facebook dedicata all’iniziativa su cui potrete seguire l’avanzamento del progetto.

Per maggiori info scrivete a: tracieloeterra@airdolomiti.it

La sigla dei Simpsons griffata Banksy

lunedì, 25 ottobre 2010 1 commento

Se cercate su Wikipedia “Banksy”, il primo rigo recita: “Banksy (Bristol, 1974 o 1975) è un artista inglese.”
Già questo dovrebbe bastarvi per intuire l’alone di mistero che circonda uno dei maggiori esponenti mondiali della street art.
Banksy ha sempre tenuto nascosto la sua vera identità e nelle sue opere sono spesso trattati argomenti di scottante attualità riguardanti soprattutto la politica, la cultura e l’etica.

Fino a qualche giorno fa, pochissimi (in Italia maggiormente) sapevano della sua esistenza, fino a quando non ha iniziato ad impazzare sulla rete la sigla di apertura di uno degli ultimi episodi dei Simpsons andati in onda negli USA sul canale FOX, esattamente l’episodio numero 3 della 22esima stagione dal titolo “Money Bart”.

La siglia ha subito sollevato un vespaio di polmiche soprattutto per la crudezza delle immagini.
Mentre procede “quasi” normalmente, infatti, all’improvviso le immagini si spostano in un lugubre sottosuolo asiatico dove un bimbo intinge in un acido immagini della famiglia Simpsons, bambole di Bart vengono imbottite con pellicce di gatti tritati… per il resto guardate il video qui sotto…

Il motivo di questa sigla? Una critica contro la scelta della FOX, di esternalizzare (amata globalizzazione) una parte delle sue animazioni in Corea del Sud.
Nonostante ciò, la FOX, ritratta nel video come una prigione, ha comunque mandato in onda la sigla integralmente senza censura, in nome della libertà di espressione.

Scommettiamo che in Italia, la siglia verrà tagliata in nome della “fascia protetta”, e della salvaguardia della moralità di un popolo che guarda il Grande Fratello e organizza pullman per gite di gruppo ad Avetrana?

Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , ,

Sciopero dell’informazione

venerdì, 9 luglio 2010 Lascia un commento

Oggi 9 luglio 2010, l’informazione non è.

Lo sciopero è stato indetto contro il ddl intercettazioni che sarà presentato alle camere a fine mese.

Questo il comunicato della FNSI che spiega le ragioni dello sciopero.

Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , ,

No al bavaglio! Il testo del ddl sulle intercettazioni

giovedì, 20 maggio 2010 1 commento

Non mi voglio dilungare sugli effetti tremendi che questo disegno di legge avrà sulla libertà di stampa e sull’informazione, di questo se ne parla tanto su tutti i giornali e su tutte le tv… tutti sono contro questo testo…. tutti tranne il capo del regime e i suoi scagnozzi, che faranno di tutto per tappare la bocca a chiunque gli possa mettere i bastoni tra le ruote.

Con questo post, invece, voglio invitare a informarvi sul contenuto del ddl, leggendo il testo originale che trovate qui, e magari i relativi approfondimenti.

Ma soprattutto voglio invitarvi ad INFORMARE quante più persone possibili su ciò che sta accadendo nel nostro paese, sul pericolo che la democrazia sta correndo.

Firmate la petizione su Nobavaglio.it e unitevi alla pagina Nobavaglio di Facebook

Oppure metteteci la faccia!
Fotografatevi con un post-it sulla bocca e pubblicate la vostra foto su Facebook oppure su Repubblica


Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , , ,

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: