Archivio

Posts Tagged ‘rai’

Il Governo Italiano su YouTube: “Con1euro”

giovedì, 28 marzo 2013 1 commento

Immagine“Cosa ci faccio con un euro?” in 30 secondi e attraverso 4 video, Daniele Doesn’t Matter, CaneSecco, Cicciasan e Vadrum, hanno dato la loro risposta.

Ma, Con1euro, è possibile realizzare anche qualcosa di molto più importante, come realizzare una Società a Responsabilità Limitata Semplificata.

Le S.r.l. semplificate hanno infatti l’obiettivo di agevolare l’accesso al mondo imprenditoriale ai giovani con un’età non superiore ai 35 anni. Mentre le S.r.l. semplici avevano bisogno per la loro creazione di un capitale sociale di 10mila euro, con le S.r.l. semplificate basta versare la somma di un solo euro.

Proprio per questo motivo, il Governo Italiano ha scelto di chiamare “Con1euro” la sua prima campagna web che mira a promuovere le nuove S.r.l. attraverso un linguaggio molto vicino ai giovani: quello social, quello dei video, quello di YouTube e dei suoi YouTubers.

Per questo motivo la scelta dei testimonial della campagna è ricaduta su Daniele Doesn’t Matter, CaneSecco, Cicciasan e Vadrum,  4 tra i più forti e seguiti YouTubers del momento. Basta visitare i loro canali social per capirlo!

I video sono stati interamente realizzati da loro, caricati su un canale YouTube realizzato appositamente per la campagna e mandati in onda televisiva sui classici canali della Rai.

A questo link troverete tutte le informazioni sul decreto legge per le S.r.l. semplificate.

E voi, in tasca, non l’avete un euro?

Fiorello, Berlusconi e il guerrilla marketing

domenica, 8 marzo 2009 Lascia un commento

Dal 1 Aprile Fiorello partirà con un suo programma su Sky.
Bhè, direte voi, dove sta la notizia?
La notizia è che Fiorello non riesce a pubblicizzare il suo show nè sulle reti Rai nè su quelle Mediaset.
Per capire il motivo di questa difficiltà bisogna fare un salto indietro, quando Fiorello, prima di lasciare Mediaset per Sky, andò a casa del suo datore di lavoro, Berlusconi, per comunicargli la scelta che avrebbe fatto.
Cosa rispose Berlusconi? Ce lo dice Fiorello in un video-messaggio andato in onda su Blob il 5 marzo, l’unico programma televisivo che gli ha offerto ospitalità.

Questo pseudo-spot è stato solo l’avvisaglia di quello andato in onda su Sky il 7 marzo in cui è nientepopòdimenoche Mike Bongiorno a fare da testimonial al “compagno” Fiorello. E l’ha fatto senza chiedere il “permesso” al suo datore di lavoro… sempre Berlusconi.

Aldo Grasso ha definito questi spot come il primo caso di “guerrilla marketing” nella storia della tv italiana… voci cosa ne pensate?

Se l’articolo ti è piaciuto votalo cliccando qui

Technorati: , , , , ,

Spot Vietati – Part 1

domenica, 16 dicembre 2007 8 commenti

Dopo un post lungo eccone uno breve breve… cosi dopo avete anche il tempo di leggere quello di sotto, che tanto successo ha avuto… Grazie a tutti! 🙂

Torniamo a noi.

Dopo il caso della pubblcità della RedBull ritirata dalla programmazione, ho pensato di mostrarvi altri spot mai andati in onda o ritirati dalla circolazione dopo le classiche polemiche delle varie associazioni di genitori, moralisti e benpensanti del nostro caro Belpaese.

Per inziare ho scelto gli spot della Xbox e della Levi’s: a mio avviso sono stupendi!

Scandalosi vero?! Sono proprio diseducativi!!! Assolutamente da vietare… hanno fatto bene!!!

…Non mi spiego, allora, come sia possibile che Rai e Mediaset possano mandare in onda certi programmi senza che nessuno alzi un dito… a quali mi riferisco? Dai che lo sapete meglio di me!  😉

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: